Home | Biografia | Cinema | Teatro | Televisione | Fotografie | Narrativa | Interventi Pubblici | Interventi Giornalistici | Premi | Fans Club | Video | voyager_________
©paola pitagora 2008 all right reaserved

Paola Pitagora ... gli eventi pubblici

3 OTTOBRE 2008 A NOVI LIGURE
serata Club Rotary Gavi Libarna e Rotary di Novi riuniti : Paola Pitagora legge :Alda Merini,Montale e Manzoni presenti le presidentesse dei due club Paola Pardini e Liana Stringa .

Venerdì 3 ottobre: una serata particolare

Rifacendoci ai modelli espressivi dell’indimenticabile Snoopy, la serata di venerdì 3 ottobre si preannunciava inequivocabilmente “cupa e tempestosa”: tuoni fulmini e saette, scagliati nel pomeriggio insieme a raffiche di vento, a scrosci d’acqua sulle nostre contrade dalla rabbia cieca di Giove Pluvio, minacciavano di compromettere la serena prospettiva di un incontro magico.Villa Pomela, con la splendida cornice del suo parco, con il colore accogliente delle sue sale sembrava defilarsi con la labilità di un miraggio…Ma al tramonto per un prodigio della sorte la ghiaia di quei viali appariva incredibilmente asciutta, le fronde degli alberi secolari vibravano assecondate da una brezza tiepida e leggera: forse gli dei avevano scherzato con la meteorologia per rendere più gradevoli le ore della serata?

Comunque sia esse sono risultate dense di una particolare intensità emotiva perché la gioia dell’amichevole convivio si è gradualmente sublimata in un’impalpabile progressiva elevazione dello spirito e dell’intelletto nel mondo dell’arte.
Ci ha introdotti in questa nuova dimensione la Presidente del Rotary lub di Novi, signora Paola Pardini, documentandoci, dopo la deliziosa cena, sulle attività letterarie e sceniche dell’eccezionale ospite d’onore, l’attrice Paola Pitagora; il suo discorso è stato quindi completato in un’efficace sintesi dell’intervento della Presidente del Rotary Club Gavi-

Libarna, signora Liana Stringa. E senza dubbio il linguaggio colto e raffinato, la delicatezza e l’incisività espositiva delle due signore hanno subito polarizzato l’attenzione di tutti, anche dei più vivaci e distratti. Poi è stato il moment o dell’ascolto: il repertorio di brani di poesia e di prosa poetica proposto dall’esimia lettrice al ritmo di un’arte consumata e sapiente, si è snodato soprattutto attorno alla produzione poetica di un amatissimo poeta ligure, Eugenio Montale, a cui la Pitagora ha voluto rendere omaggio perché vicino a noi per natali e per indole.
L’ ”Addio ai monti” di Manzoni, su richiesta di un rotariano, ha poi suggellato la qualità dell’intervento, ma ha anche riportato molti di quelli, i cui capelli lasciano trapelare qualche sfumatura d’argento, ai “mitici anni 60”, quando ragazzi, erano affluiti in massa sul piazzale della Pieve di Novi a veder “girare” la scena dell’arrivo di Lucia e Agnese al convento di Pescarenico. E struggente è stato il risveglio dei sentimenti legati a quella circostanza!
Tutto passa, anche e soprattutto gli anni, come ha sottolineato la signora Pitagora, oggi, per altro, più affascinante di allora. Ma ciò che di lei ha particolarmente incantato gli ascoltatori, al di là di ogni prova artistica, è stata l’humanitas, la sincerità con cui essa ha rivelato, scevra da ogni vanità divistica, le fatiche, i sacrifici da lei affrontati per giungere al successo, le sue ansie di madre, il suo bisogno di dare e di ricevere amore, amicizia, di credere ancora e sempre nei valori antichi…
Il ritorno a casa nella placidità di una notte ormai sgombra da nubi ha favorito a tutti l’immersione in un mondo di sogni costellati di ricordi scolastici, di affetti mai sopiti, che attendevano forse soltanto questo momento per riaffiorare, per donarci ancora una volta l’illusione di rivivere, di assaporare più coscientemente di un tempo la dolce follia degli incantevoli anni verdi…

Adele Pigullo

 

17 SETTEMBRE 2008
CONFERENZA STAMPA DE "I PROMESSI SPOSI IN DVD"

20 MARZO 2008
PAOLA PITAGORA PARTECIPA ALLA VIA CRUCIS CON PAPA BENEDETTO XVI

25 0TTOBRE 2007
PAOLA PITAGORA PARTECIPA ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA POESIA A BUDAPEST

 

8 settembre 2006 Milano
presso la Libreria Fnac di Milano,Paola Pitagora e Francesco Siciliano presentano "Sarò la tua bambina folle" interviene Renato Palazzi

29 giugno 2006
Paola Pitagora a Recanati sul Colle dell'Infinito legge le poesie di Giacomo Leopardi,ottenendo un grande successo.

22-23 giugno 2006
Paola Pitagora partecipa al Parma Festival della Poesia interpretando magistralmente poesie di Giovanni Pascoli

26 OTTOBRE 2005
pp2

17 SETTEMBRE 2005 ROMA
PAOLA PITAGORA PARTECIPA ALLA NOTTE BIANCA ROMANA:LEGGE ELSA MORANTE A SAN LORENZO

 

16 LUGLIO 2005 :FERONIA

PAOLA PITAGORA PRESENTA "PREMIO FERONIA"
PAOLA PITAGORA RECITA "MAGNIFICAT" DI ALDA MERINI

6 GENNAIO 2005
PAOLA PITAGORA RECITA NELLA BASILICA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI

PORDENONE 26 SETTEMBRE 2004

PAOLA PITAGORA LEGGE "I PROMESSI SPOSI"
con Paola Gasman,Ugo Pagliai e Nino Castelnuovo
.

6 NOVEMBRE 2004 :ANCONA

PAOLA PITAGORA APRE LA RASSEGNA "FRAMMENTI" CON EMANUELE TREVI

Paola Pitagora, nella Caserma dei carabinieri di Tor di Quinto a Roma,in occasione della serata dedicata alla moda "EVA CONTRO EVA"recita una poesia tratta da "IL PROFETA"di K.Gibran,dedicata alla "Bellezza"

10 APRILE 2003
PAOLA PITAGORA RECITA IN PRESENZA SI SUA SANTITà "IL PIANTO DELLA MADONNA DI JACOPONE DA TODI"IN OCCASIONE DELLA XVIII GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU'